Food Valley

Sapori dell’Emilia Romagna, gusta una delle cucine più buone al mondo

Logo CC

Se provate a chiedere a un italiano qualsiasi quale sia il luogo in cui preferisce mangiare, quasi sicuramente vi risponderà la cucina della madre. Se però cambiamo il contesto e ci riferiamo a un territorio più vasto, la risposta più probabile sarà sicuramente l’Emilia Romagna.

La cucina del nostro territorio è una tra le migliori al mondo. Le ragioni sono molte e tutte gustosissime. Basti pensare che l’Emilia Romagna ha un’altissima concentrazione di prodotti DOP (Denominazione di Origine Protetta) e IGP (Indicazione Geografica Protetta), difficilmente riscontrabili altrove.

Un merito va quindi ai prodotti tipici. Nascono qui alcune delle eccellenze gastronomiche per cui l’Italia è conosciuta in tutto il Pianeta: Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma, Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e di Reggio Emilia, culatello, tagliatelle, tortellini. Chi non li conosce?

E come dimenticare i numerosi vini della tradizione? Sangiovese, Lambrusco, Albana e Pignoletto, per citare solo i più famosi.

C’è poi la cucina con la sua tradizione, i suoi chef, ma soprattutto le sue ricette, quelle di tutti i giorni e delle festività. È qui che si intrecciano maestria e ingegno, ma soprattutto la capacità di trasformare in qualcosa di unico gli ottimi prodotti locali.

E in una regione così ricca di amore per la cucina e la tavola possono forse mancare dei Musei e Luoghi completamente dedicati al Gusto?

L’Emilia Romagna si trasforma così nella terra dei sapori e delle tradizioni, un luogo dove la parola gastronomia significa innanzitutto cultura: cultura da conoscere, condividere ma soprattutto da assaggiare.

Ultimo aggiornamento 21/05/2020

Prodotti DOP e IGP

Vini

Luoghi del Gusto

Emilia Romagna nel piatto


Per maggiori informazioni

Redazione
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio