Centro Termale Il Baistrocchi

Tutte le proprietà terapeutiche delle acque uniche di Salsomaggiore, fra cure termali e relax alla spa

Logo CC

Nel cuore di Salsomaggiore Terme, una delle città più rappresentative del termalismo in Emilia Romagna, si trova il Centro Termale Il Baistrocchi, aperto tutto l’anno. Assieme agli stabilimenti delle Terme di Salsomaggiore, al Berzieri e alle terme Zoja, il Baistrocchi porta avanti la tradizione che ha reso celebre la cittadina emiliana, situata a pochi chilometri da Fidenza.

La storia della sua nascita si intreccia con lo spirito filantropico del suo fondatore, il professor Ettore Baistrocchi, che nel 1897 decise di inaugurare un Sanatorium per offrire cure termali anche ai cittadini meno abbienti.

Chi visita il centro termale oggi può dedicarsi alla salute del corpo, beneficiando delle proprietà delle acque salsobromoiodiche, oppure distendersi nel relax più totale del nuovo centro benessere. Il Baistrocchi offre anche la possibilità di soggiornare all’interno del complesso, per trascorrere giorni di tranquillità e wellness circondati da un verde giardino secolare.

Le acque termali

Dalle profondità degli Appennini emiliano-romagnoli giungono a Salsomaggiore acque ad alto contenuto salino, ricche di bromo, iodio e cloruro di sodio, definite salsobromoiodiche ipertoniche. L’elevata concentrazione di questi elementi, così come le caratteristiche delle fonti naturali da cui sgorgano, le rendono uniche nel panorama italiano.

Alla loro unicità corrispondono effetti terapeutici di grande portata, di tipo antinfiammatorio, decongestionante e stimolante, che si riflettono su patologie di varia natura: dalle artrosi e artriti, alle affezioni ginecologiche, alle malattie delle vie respiratorie, passando per le insufficienze venose e le malattie dei bambini come il linfatismo.

La Spa

Le acque termali sprigionano il loro potere benefico anche attraverso i percorsi e i trattamenti della spa del Centro Termale Il Baistrocchi. In questo spazio gli ospiti possono abbandonare mente e corpo alle sensazioni piacevoli di un bagno nelle vasche termali con idromassaggio, facendosi cullare dal dolce gorgoglio delle acque.

Le vasche rappresentano una delle tappe del percorso Acqua & Sale, un viaggio di 3 ore all’interno della spa che comprende anche il bagno di vapore termale e la sauna detossinante, le tonificanti docce ninfee calde e fredde e le rinvigorenti fontana di ghiaccio e nebbia fredda aromatica.

Il benessere passa infine anche per i massaggi e i rituali offerti dalla spa, oltre che per i trattamenti estetici. Fra le varie proposte, i massaggi cromo antistress, californiano, anticellulite e pietre laviche, e i rituali romantici per due o quelli “leggerezza” a base di fanghi e massaggi anticellulite.

Info

Ultimo aggiornamento 14/07/2020
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio